Home Page » Menu Canali » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

5xmille
Dona il 5xmille ai servizi sociali del Comune, sono risorse che rimarrebbero alla Comunità!
13-03-2018

Nella dichiarazione dei redditi è possibile indirizzare il 5 per mille a enti impegnati nei servizi sociali. Tra questi anche i comuni.

Infatti, tutti i contribuenti potranno, in sede di compilazione delle loro denunce dei redditi (modello Unico, CUD, o Modello 730), scegliere di destinare il 5 per mille dell'IRPEF al proprio comune di residenza, che utilizzerà queste risorse per lo svolgimento di attività sociali.

Questa scelta non si sostituisce a quella della destinazione dell' 8 per mille dell' Irpef allo Stato o alla Chiesa cattolica o alle altre confessioni religiose, è semplicemente aggiuntiva e serve ad aiutare il Comune ad essere più vicino ai suoi cittadini più bisognosi e meno fortunati.

Per scegliere il tuo Comune di residenza quale destinatario del 5 per mille è sufficiente firmare nel riquadro che riporta la scritta "Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente".

Se non firmi per il 5 per mille non risparmi nulla e non aiuti nessuno, ma se firmi per il tuo Comune, rimarranno a disposizione della tua comunità.

PER FARE COSA?

PER ABBATTERE LA SPESA SOCIALE CHE LA COLLETTIVITA' SOSTIENE PER GARANTIRE I SERVIZI RIVOLTI AI CITTADINI CON DISABILITA'.

QUALCHE ESEMPIO?

Nel 2016 il Comune ha incassato la donazione del 5xmille riferita all'anno finanziario 2013 (redditi 2012) per una somma totale di 8.815,59 euro che ha destinato ai servizi diurni e alla residenzialità di cittadini disabili con età inferiore ai 65anni.

Nel 2016 il Comune ha incassato la donazione del 5xmille riferita all'anno finanziario 2014 (redditi 2013) per una somma totale di 10.180,00 euro che ha utilizzato per abbattere la spesa sociale a carico della collettività destinata all'inserimento di persone disabili presso istituti residenziali.

Nel 2017 il Comune ha incassato la donazione del 5xmille riferita all'anno finanziario 2015 (redditi 2014) per una somma totale di 11.720,45 euro servita per abbattere la spesa sociale di 91.561,00 euro che la collettività sostiene per garantire i servizi diurni rivolti ai cittadini con disabilità.

Confrontando lo storico di questi tre anni, si evidenzia sicuramente un valore positivo e in crescita, ma si può fare meglio e sensibilizzare la cittadinanza nel donare il 5xmille al proprio comune, è un atto dovuto al bene dell'intera comunità.

 


Condividi