Home Page » Menu Canali » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

TARI
Agevolazioni TARI per famiglie in difficoltà
29-07-2021

Comunicato stampa del 29 luglio 2021

L’Amministrazione Comunale approva le agevolazioni TARI 2021 legate all'emergenza epidemiologica da Covid-19 per andare incontro alle famiglie che vivono un’evidente difficoltà economica.

Con deliberazione di Consiglio Comunale di fine giugno, l’Amministrazione comunale ha stabilito tariffe agevolate delle utenze domestiche per le famiglie maggiormente in difficoltà che hanno già i requisiti per accedere al bonus sociale per la fornitura di energia elettrica e/o per la fornitura di gas e/o per la fornitura del servizio idrico integrato.

Nello specifico, possono ottenere il bonus sociale tutti gli utenti domestici appartenenti:

a.    ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;

b.    ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;

c.    ad un nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza;

L’istanza deve essere presentata entro e non oltre il 15 settembre 2021.

“In merito all’individuazione dei soggetti beneficiari delle agevolazioni Tari che abbiamo approvato -commenta l’Assessore al Bilancio, Mario Almici- la scelta è stata quella di dare continuità a quanto fatto già lo scorso anno per le utenze domestiche. Ovvero, abbiamo individuato quali beneficiari, le stesse famiglie che hanno diritto al bonus gas/idrico/elettrico, in linea anche con quanto già previsto da ARERA per quanto riguarda l’attribuzione di benefici economici alle famiglie con disagio economico. In questo caso -prosegue Almici- è stato previsto l’abbattimento del 100% della quota variabile. Per quanto riguarda, invece, le utenze non domestiche, stiamo applicando le medesime scelte fatte dal Decreto Sostegni Bis, quindi gli stessi beneficiari e la stessa ripartizione delle risorse residuanti. Pertanto, invitiamo i cittadini beneficiari delle due misure, a presentare istanza collegandosi al portale del comune o rivolgendosi all’ufficio tributi.”.

L’Amministrazione comunale, con la medesima delibera di Consiglio Comunale, ha stabilito un’agevolazione tariffaria anche per le utenze non domestiche facendo propri i requisiti per l’accesso ai contributi a fondo perduto di cui all’art. 1 commi 1 e 5 e comma 16 del D.L. n. 73 del 25 maggio 2021.

In sintesi, i beneficiari dovranno trovarsi nelle seguenti condizioni:

  1. aver presentato apposita istanza per l’assegnazione dei contributi a fondo perduto di cui sopra sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate o tramite i canali telematici Entratel/Fisconline
  2. avere ricevuto il contributo a fondo perduto previsto dall’art. 1 del Decreto Sostegni (D.L. 22 marzo 2021, n. 41).

L’istanza deve essere presentata entro e non oltre il 2 ottobre 2021.

Tutte le informazioni in merito si trovano sul portale del Comune alla seguente pagina: www.comune.parabiago.mi.it  

 

 


Condividi

Notizie e Comunicati correlati