Home Page » Menu Canali » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

REFERENDUM
12 giugno: si vota per cinque quesiti referendari sulla giustizia
09-06-2022
Con Decreti del Presidente della Repubblica del 06/04/2022 pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 82 del 07/04/2022 è stata fissata al 12 GIUGNO 2022 la data dei cinque referendum abrogativi in tema di giustizia previsti dall'articolo 75 della Costituzione.
Link per collegamento alla Gazzetta :Serie Generale n. 82 del 7-4-2022
____________________________________________________________________________________________________________________________________________
Pubblicato il 9 giugno 2022
Avviso n. 1
REFERENDUM 12/06/2022 – DISPOSIZIONI PER LO SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI DI VOTO STABILITE DAL MINISTERO DELL’INTERNO E DAL MINISTRO DELLA SALUTE
In ragione dell'attuale situazione di emergenza sanitaria per la pandemia da Covid-19, il Ministero della Salute e il Ministero dell'Interno hanno adottato apposito "Protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie dell'anno 2022", integrato con “addendum” sottoscritto in data 8 giugno, ove si dispone quanto segue:
 COMPORTAMENTI E REGOLE DI PREVENZIONE CHE OGNI ELETTORE DEVE RISPETTARE
Indicazioni Generali:
  • evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37.5°C (non è prevista, al seggio, la misurazione della temperatura agli elettori);
  • fortemente raccomandato l'uso della mascherina sin dall'ingresso del plesso e per tutta la durata delle operazioni di voto;
  •  distanziamento interpersonale di almeno 1 metro;
Modalità di accesso al seggio elettorale:
  • all'ingresso del plesso è fortemente raccomandato che l'elettore indossi una mascherina;
  • igienizzazione delle mani con gel idroalcolico che troverà all'ingresso del plesso;
  •  arrivato al seggio dovrà mantenere una distanza di almeno 2 metri dallo scrutatore;
  •  rimuoverà la mascherina limitatamente al tempo necessario per il riconoscimento;
  •  prima di ricevere la scheda e la matita dovrà nuovamente igienizzare le mani con gel idroalcolico;
  •  completata l'operazione di voto provvederà a ripiegare la scheda ed inserirla personalmente nell'urna.
PRESCRIZIONI PER I COMPONENTI DEI SEGGI
(Presidente, segretario, scrutatore e rappresentante di lista):
  • obbligo di indossare la mascherina chirurgica all'interno del seggio, da sostituire ogni 6 ore e/o nel caso in cui non sia più idonea;
  •  mantenere il distanziamento di almeno un metro tra i componenti del seggio e tra le altre persone presenti (rappresentanti di lista, segretario, presidente, ecc.);
  •  effettuare una accurata e frequente igienizzazione delle mani con gel idroalcolico;
  •  nelle operazioni di identificazione e consegna della scheda e matita mantenere una distanza di almeno 2 metri con gli elettori;
  •   è consigliata l'apertura frequente delle finestre per l'aerazione dei locali facendo attenzione ad evitare la creazione di correnti d'aria;
  •  l'inserimento della scheda nell'urna dovrà avvenire a cura dell'elettore e non del Presidente di seggio;
  •  l'utilizzo dei guanti è previsto SOLO per le operazioni di spoglio e per coloro che maneggiano le schede (scrutatore che estrae le schede, presidente, ecc.).
  • i componenti dei "seggi volanti" e “seggi speciali” deputati alla raccolta del voto presso le RSA devono essere muniti di certificazione verde Covid-19 "green pass".
Avviso n. 2
REFERENDUM 12/06/2022 – Comunicazione punti di accesso per i seggi siti presso la SCUOLA PRIMARIA “A. MANZONI”
Al fine di garantire il rispetto delle disposizioni impartite dal Ministero dell’Interno e dal Ministero della Salute con il “Protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie dell'anno 2022”, si avvisa che gli accessi alla scuola primaria “A. Manzoni” sono così suddivisi:
  • elettori seggi da n. 1 a 8: ingresso da Via S. Francesco;
  • elettori seggi da n. 9 a 11: ingresso da Via IV Novembre.
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________
Pubblicato il 6 giugno 2022
REFERENDUM 12/06/2022 - SERVIZIO DI TRASPORTO AI SEGGI ELETTORALI
In occasione delle consultazioni referendarie del 12 giugno p.v. il Comune di Parabiago ha organizzato un servizio di trasporto ai seggi elettorali per gli elettori che avessero difficoltà a raggiungere con mezzi propri il luogo di voto.
Il servizio – che prevede l’utilizzo di mezzo idoneo al trasporto disabili - sarà organizzato come segue:
Domenica 12 giugno 2022 dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Il servizio sarà effettuato su prenotazione telefonando al n. 0331.406038 oppure 0331.406082.
Si precisa che il servizio prevede il solo trasporto dell’elettore richiedente al seggio e non anche l’accompagnamento dello stesso al mezzo di trasporto e/o all’interno del seggio. E’ quindi necessario che il richiedente sia accompagnato e assistito per tali incombenti da persona di fiducia.
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________
Pubblicato il 30 maggio 2022
 
Referendum del 12/06/2022 - ESERCIZIO del VOTO a DOMICILIO PER ELETTORI SOTTOPOSTI A TRATTAMENTO DOMICILIARE O IN QUARANTENA PER COVID-19
Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per Covid-19, per le consultazioni referendarie del 12 Giugno 2022 possono essere ammessi al voto presso la propria dimora nel Comune di residenza.
Per avvalersi di tale diritto gli elettori interessati dovranno far pervenire al Sindaco tra il 2 ed il 7 giugno 2022 i seguenti documenti:
  • una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicandone l'indirizzo completo (clicca qui per vedere modello allegato) ;
  • un certificato medico rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’Azienda Sanitaria Locale, in data non anteriore al 29 maggio 2022, che attesti l’esistenza in capo al richiedente delle condizioni di trattamento domiciliare o quarantena per Covid-19.
La dichiarazione, insieme alla copia del documento di identità, deve essere trasmessa nei termini indicati all’indirizzo e-mail: demografici@comune.parabiago.mi.it o all’indirizzo PEC: demografici@cert.comune.parabiago.mi.it
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Elettorale al n. 0331.406023

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

pubblicato il 26 maggio 2022
 
Referendum 12/06/2022 – TESSERE ELETTORALI
In vista delle consultazioni referendarie del 12/06/2022, si ricorda che per votare l’elettore deve presentarsi al seggio con un documento di identità valido e con la tessera elettorale.
Si invitano quindi gli elettori a verificare la validità della propria tessera elettorale e, in mancanza, a richiedere per tempo all’Ufficio Elettorale il rilascio di una nuova tessera anche al fine di evitare che le richieste si concentrino nei giorni immediatamente precedenti il voto.
Il rilascio delle nuove tessere viene effettuato su istanza dell’interessato.
Si segnala in particolare che:
  • gli elettori che hanno esaurito gli spazi sulla tessera elettorale devono rifarla, riconsegnando all’Ufficio Elettorale la tessera esaurita;
  • i nuovi residenti che non hanno ancora la tessera elettorale del Comune di Parabiago devono possibilmente portare quella del precedente Comune di residenza;
  • in caso di smarrimento o furto della tessera elettorale, occorre compilare l’apposito modello presente sul sito o direttamente allo sportello;
  • gli elettori che hanno trasferito la propria residenza all’interno del Comune di Parabiago e non hanno ricevuto il tagliando di aggiornamento della sezione elettorale, devono contattare l’ufficio elettorale per la verifica.
Le tessere elettorali vengono consegnate all’interessato o a persona munita di delega.
Orari di apertura:
da lunedì a venerdì: ore 9.00 – 12.15;
lunedì: ore 16.45 – 18.00
Aperture straordinarie:
sabato 4 giugno: ore 9.00 – 12.00
venerdì 10 giugno: ore 9.00 – 18.00
sabato 11 giugno: ore 9.00 – 18.00
domenica 12 giugno: ore 7.00 – 23.00
Per informazioni contattare l’Ufficio Elettorale al n. 0331.406023

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

pubblicato il 3 maggio 2022
 
VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA' CHE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTANAMENTO DALL’ABITAZIONE
In occasione dei Referendum popolari abrogativi del 12 giugno 2022, possono essere ammessi al voto al domicilio gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile ovvero gli elettori affetti che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione.
Gli elettori interessati dovranno far pervenire al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, tra il 3 ed il 23 maggio 2022, una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso la propria dimora.
La domanda, redatta in carta libera, potrà essere trasmessa:
e dovrà contenere l’indirizzo dell’abitazione in cui l’elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico.
La domanda dovrà inoltre essere corredata dalla copia della tessera elettorale e da idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'azienda sanitaria locale in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione.
Si allega fac simile per la presentazione della domanda (terzo allegato).
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________
pubblicato il 26 aprile 2022
 
REFERENDUM DEL 12 GIUGNO 2022 - ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO
In occasione delle consultazioni referendarie del 12/06/2022, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, potranno chiedere di votare dall’estero per corrispondenza (L. n. 459 del 27/12/2001 come modificata dalla L. 06/05/2015, n. 52).

La normativa si estende anche ai familiari con loro conviventi; in questo caso non è richiesto il periodo previsto di tre mesi di temporanea residenza all'estero.
Chi intende partecipare al voto per corrispondenza dovrà far pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali, entro e non oltre l'11 MAGGIO 2022 (32° giorno antecedente la data della consultazione), una domanda di opzione , valida per un’unica consultazione, ai fini della comunicazione dei relativi dati al Ministero dell’Interno.
Per usufruire di tale possibilità, gli interessati dovranno trasmettere al Comune di Parabiago apposita dichiarazione redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia del documento di identità valido dell’elettore. La dichiarazione dovrà necessariamente contenere l’indirizzo postale estero cui inviare il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio Consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza.
La domanda sarà ritenuta valida anche se l’interessato non si troverà già all’estero al momento della domanda, purché il periodo previsto di temporanea residenza comprenderà la data stabilita per la votazione.
In allegato modulo di opzione che può essere utilizzato per la dichiarazione.
L’opzione di voto all’estero potrà pervenire all’Ufficio Elettorale del Comune di Parabiago:
Per informazioni: ufficio elettorale n. 0331.406023
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________
pubblicato l'11 aprile 2022
 
OPZIONE PER IL VOTO IN ITALIA PER GLI ISCRITTI A.I.R.E.
Ai sensi della L. 27 dicembre 2001, n. 459 sul voto all'estero, si rammenta che i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle liste elettorali, possono VOTARE PER POSTA.
Ai sensi dell’art. 4 L. n. 459/01, l'elettore residente all'estero e iscritto all'AIRE può – IN ALTERNATIVA alle predette modalità di voto - esercitare l'OPZIONE PER IL VOTO IN ITALIA dandone comunicazione scritta alla Rappresentanza Diplomatica o Consolare operante nella circoscrizione consolare di residenza entro il decimo giorno successivo alla indizione delle votazioni, ovvero ENTRO IL 17/04/2022.
Si allega modello per l’esercizio del diritto di opzione che, una volta compilato e firmato, andrà inviato unitamente a copia di un documento di identità alla Rappresentazione Diplomatica o Consolare competente, secondo le modalità indicate da quest’ultima.
 


Condividi

Notizie e Comunicati correlati