Home Page » Menu Canali » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

avviso
Manifestazione di interesse candidatura partecipate
22-07-2019

SI RICORDA CHE E' SEMPRE POSSIBILE PRESENTARE LA PROPRIA CANDIDATURA PER LA NOMINA NEGLI ORGANI SOCIETARI DEGLI ENTI PARTECIPATI con la finalità, da parte del Comune, di mantenere un database costantemente aggiornato.

QUESTO IL RECENTE BANDO CON I REQUISITI RICHIESTI (pubblicato il 6 giugno scorso):

Avviso esplorativo per acquisizione candidature da proporre e/o designare all’Assemblea dei soci per la nomina negli Organi societari degli enti partecipati.

Il Sindaco

preso atto della prossima scadenza degli incarichi degli Organi societari (Consiglio di Amministrazione e Collegio Sindacale) di alcune Società, partecipate direttamente o indirettamente dal Comune di Parabiago, chiede ai cittadini in possesso dei seguenti requisiti di manifestare il proprio interesse alla eventuale candidatura da presentare all’Assemblea dei soci e/o designazione:

• Professionalità, onorabilità ed autonomia stabiliti dalle norme legislative e regolamentari vigenti;

• Essere provvisti di una speciale competenza tecnico amministrativa, per studi compiuti o per funzioni svolte presso enti e/o aziende pubbliche o private;

La domanda di candidatura, redatta in carta libera, dovrà essere indirizzata al Sindaco del Comune di Parabiago e fatta pervenire entro e non oltre il 24 giugno 2019 alternativamente in uno dei modi seguenti:

1) a mezzo PEC al seguente indirizzo: comune@cert.comune.parabiago.mi.it

2) a mezzo raccomandata con A.R. o corriere autorizzato, a tal fine farà fede la data di ricezione

3) a mano presso l’Ufficio Protocollo – Piazza della Vittoria 7 - Parabiago in orario di apertura dell’ufficio.

Le candidature che perverranno oltre la data suddetta, saranno comunque inserite nell’apposito elenco.

La presente procedura è svolta a titolo meramente esplorativo ed è finalizzata alla creazione di un elenco da consultare nel caso di indicazione alle assemblee o designazione e che, prima della presentazione/designazione, si verificherà il possesso di eventuali requisiti specifici e quelli di cui alla inconferibilità e incompatibilità.

In allegato l'avviso

 


Condividi