Home Page » Menu Canali » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

Falcucci
Il nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri di Legnano in visita presso il Comune
31-10-2019

Questa mattina il Maggiore Alfonso Falcucci, nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Legnano dallo scorso settembre, ha fatto visita al Sindaco Raffaele Cucchi e al neo Assessore alla Sicurezza Barbara Benedettelli. Un incontro di cortesia per le dovute presentazioni, oltre a un’occasione per parlare di sicurezza. Uno tra gli argomenti affrontati, l’efficiente sistema di telecamere che controllano il territorio comunale per il quale l’Amministrazione parabiaghese ha ricevuto gli apprezzamenti da parte dello stesso Comandante Falcucci, accompagnato in questa circostanza, dal Comandante della Stazione dei Carabinieri di Parabiago, Francesco Munafò.

“Siamo molto contenti della visita del Maggiore Falcucci e del Comandante Munafò -dichiara Cucchi- e ci fa molto piacere sapere che il lavoro fatto fino ad oggi sia apprezzato dalla Compagnia dei Carabinieri di Legnano. Sicuramente la collaborazione con le Forze dell’ordine è per noi amministratori fondamentale per garantire maggior controllo e alzare il livello di sicurezza sul territorio. Siamo certi che lavoreremo sempre meglio e in sinergia su questi obiettivi condivisi. Ringraziamo il Comandante Falcucci per questa visita istituzionale augurando a lui e al Comando intero, di svolgere al meglio il compito importante affidatogli.”.

Il Comandante dei Carabinieri Comando di Legnano ha, infatti, apprezzato l’installazione di telecamere in punti strategici e sensibili della città realizzato dall’amministrazione comunale, oltre alla collaborazione sempre attivata con le Forze dell'Ordine per mantenere alta l’attenzione sulla prevenzione, contrasto all’illegalità e una buona vicinanza al cittadino.

“Dare il benvenuto al Comandante Falcucci presso il nostro Comune -commenta l’Assessore alla Sicurezza Barbara Benedettelli- ha significato conoscerlo innanzitutto, ma soprattutto rinnovare la collaborazione con i Carabinieri per un’azione amministrativa sempre più presente in tema sicurezza. A tal proposito, anticipo che il mese di novembre lo dedicheremo alla prevenzione, all’informazione e anche alla formazione sulla sicurezza a 360° attraverso appuntamenti ed eventi di rilevanza nazionale tra cui la festa dell’uomo di cui mai nessuno parla… lo faremo noi!”.

 


Condividi

Notizie e Comunicati correlati