Home Page » Menu Canali » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

dati del 30 marzo
Coronavirus e Città di Parabiago: come siamo organizzati
30-03-2020

 

_____________________________________________

COME SIAMO ORGANIZZATI

_____________________________________________

Comune di Parabiago

_____________________________________________

_____________________________________________

Cari Concittadini,

la situazione di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, ci vede TUTTI impegnati nel seguire e perseguire attentamente le disposizioni di Governo, Regione Lombardia, Prefettura e Ast. La prevenzione è, al momento, l’unico strumento che abbiamo per limitare il contagio e contenere l’epidemia del Covid-19. Pertanto, vi invito ad adottare e attuare le misure forniteci dal Governo. Le trovate qui sotto:

QUI IL DECALOGO DEL GOVERNO (link)

Inoltre, vi informo che quotidianamente la direzione generale di ATS Città Metropolitana, ci comunica la situazione della Città di Parabiago:

9 marzo 2020 - il bollettino registra due casi

10 marzo 2020 - il bollettino conferma i due casi registrati ieri

11 marzo 2020 - il bollettino registra cinque casi, tre in più rispetto a ieri

12 marzo 2020 - il bollettino registra sei casi

13 marzo 2020 - il bollettino registra nove casi

14 marzo 2020 - ore 21:51 sono arrivati aggiornamenti da parte della Prefettura di Milano che registra 9 casi di cui: 5 persone in Ospedale e 4 in isolamento domiciliare obbligatorio, più 3 contatti in isolamento domiciliare fiduciario

15 marzo 2020 - dal 14 marzo ATS non comunica più i dati divisi per comune, ma solo un dato nazionale, regionale e provinciale. Pertanto gli unici dati che il comune riceve sono della Prefettura di Milano. L'aggiornamento odierno registrato è di 11 casi di cui: 6 persone ricoverate in ospedale - 5 persone in IDO (Isolamento Domiciliare Obbligatorio - 2 delle quali sono state dimesse dall'ospedale) - 3 contatti in IDF (Isolamento Domiciliare Fiduciario). Inoltre ad oggi risultano 6 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione prima dell'inizio della rendicontazione.

16 marzo 2020 - il bollettino registra 15 casi di cui 7 persone  ricoverate in ospedale - 6 persone in IDO (di cui una dimessa dall'ospedale) - 2 persone decedute - 2 contatti in quarantena fiduciaria - 7 persone hanno terminato la quarantena senza positivazione.

17 marzo 2020 - il bollettino registra 18 casi di cui 7 persone  ricoverate in ospedale - 9 persone in IDO (di cui una dimessa dall'ospedale) - 2 persone decedute. Tra gli IDO c'è una persona che è anagraficamente iscritta a Parabiago, ma domiciliata da lungo tempo in altro comune. Inoltre, si registrano 1 contatti in IDF - 8 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione.

18 marzo 2020 - il bollettino registra 16 casi di cui 7 persone  ricoverate in ospedale - 7 persone in IDO (di cui una dimessa dall'ospedale) - 2 persone decedute. La riduzione del numero dei casi rispetto alla giornata di ieri, dipende dal fatto che due persone non sono residenti o domiciliati a Parabiago. Inoltre, si registrano 3 contatti in IDF - 8 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione. 

19 marzo 2020 - il bollettino registra 19 casi di cui 10 persone  ricoverate in ospedale - 7 persone in IDO (di cui 2 dimesse dall'ospedale) - 2 persone decedute. Inoltre, si registrano 3 contatti in IDF - 8 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione. 

20 marzo 2020 - il bollettino registra 20 casi di cui 9 persone ricoverate in ospedale - 8 persone in IDO (di cui 3 dimesse dall'ospedale) - 3 persone decedute. Inoltre, si registrano 4 contatti in IDF - 8 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione.

21 marzo 2020 - il bollettino registra 21 casi di cui 9 persone ricoverate in ospedale - 9 (+1) persone in IDO (di cui 3 dimesse dall'ospedale) - 3 persone decedute. Inoltre, si registrano 4 contatti in IDF - 8 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione. 

22 marzo 2020 - il bollettino registra 24 casi di cui 13 (+4) persone ricoverate in ospedale - 8 (-1) persone in IDO (di cui 3 dimesse dall'ospedale) - 3 persone decedute. Inoltre, si registrano 3 (-1) contatti in IDF - 9 (+1) contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione.  

23 marzo 2020 - il bollettino registra 26 (+2) casi di cui 15 (+2) persone ricoverate in ospedale - 8 persone in IDO (di cui 3 dimesse dall'ospedale) - 3 persone decedute. Inoltre, si registrano 9 (+6) contatti in IDF - 9 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione.

24 marzo 2020 - il bollettino registra 27 (+1) casi di cui 15 persone ricoverate in ospedale - 9 (+1) persone in IDO (di cui 3 dimesse dall'ospedale) - 3 persone decedute. Inoltre, si registrano 9 contatti in IDF - 9 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione. 

25 marzo 2020 - il bollettino registra 28 (+1) casi di cui 15 persone ricoverate in ospedale - 10 (+1) persone in IDO (di cui 3 dimesse dall'ospedale) - 3 persone decedute. Inoltre, si registrano 10 (+1) contatti in IDF - 9 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione. 

26 marzo 2020 - il bollettino registra 30 (+2) casi di cui 16 (+1) persone ricoverate in ospedale - 11 (+1) persone in IDO (di cui 3 dimesse dall'ospedale) - 3 persone decedute. Inoltre, si registrano 15 (+5) contatti in IDF - 9 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione.

__________________________________________________________________________________________________________________

Si informa che la Direzione ATS comunica i dati complessivi suddivisi per Comune, pertanto da oggi aggiungeremo alla nostra informativa, anche il dato complessivo riportato da ATS.

__________________________________________________________________________________________________________________

27 marzo 2020 - il bollettino registra 37 (+7) casi di cui 19 (+3) persone ricoverate in ospedale - 15 (+4) persone in IDO (di cui 6 dimesse dall'ospedale) - 3 persone decedute. A questo dato (37 casi) vanno aggiunti i 3 casi che risultano essere emigrati/domiciliati in altri Comuni. IL DATO COMUNICATO DAL BOLLETTINO DELLA DIREZIONE ATS RIPORTA IL NUMERO DI 40 CASI. Inoltre, si registrano 26 (+11) contatti in IDF - 10 (+1) contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione. 

28 marzo 2020 - il portale dell'Unità Epidemiologica ATS Città Metropolitana di Milano registra 37 casi di cui 16 (-3) persone ricoverate in ospedale - 17 (+3 -1) persone in IDO di cui 5 (-1) dimesse dall'ospedale - 3 persone decedute - 1 persona RISULTA GUARITA, ovvero ha terminato il periodo IDO (sia il primo che secondo tampone sono risultati negativi). A questo dato (37 casi) vanno aggiunti i 4 (+1) casi che risultano essere emigrati/domiciliati in altri Comuni e 1 caso di cui stiamo in attesa di conoscere i dati. IL DATO COMUNICATO DAL BOLLETTINO DELLA DIREZIONE ATS RIPORTA IL NUMERO DI 42 CASI. Inoltre, si registrano 29 (+3) contatti in IDF - 10 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione.  

29 marzo 2020 - il portale dell'Unità Epidemiologica ATS Città Metropolitana di Milano registra 37 casi di cui 16 persone ricoverate in ospedale - 16 (-1) persone in IDO di cui 5 (-1) dimesse dall'ospedale - 3 persone decedute - 2 persone RISULTANO GUARITE, ovvero hanno terminato il periodo IDO (sia il primo che secondo tampone sono risultati negativi). A questo dato (37 casi) vanno aggiunti i 4 casi che risultano essere emigrati/domiciliati in altri Comuni e 4 casi di cui siamo in attesa di conoscere i dati. IL DATO COMUNICATO DAL BOLLETTINO DELLA DIREZIONE ATS RIPORTA IL NUMERO DI 45 CASI. Inoltre, si registrano 29 contatti in IDF - 10 contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione. 

30 marzo 2020 - il portale dell'Unità Epidemiologica ATS Città Metropolitana di Milano registra 38 (+1) casi di cui 14 (-2) persone ricoverate in ospedale - 19 (+3) persone in IDO di cui 7 (+2) dimesse dall'ospedale - 3 persone decedute - 2 persone RISULTANO GUARITE, ovvero hanno terminato il periodo IDO (sia il primo che secondo tampone sono risultati negativi). A questo dato (38 casi) vanno aggiunti i 4 casi che risultano essere emigrati/domiciliati in altri Comuni e 4 casi di cui siamo in attesa di conoscere i dati. IL DATO COMUNICATO DAL BOLLETTINO DELLA DIREZIONE ATS RIPORTA IL NUMERO DI 46 CASI. Inoltre, si registrano 31 (+2) contatti in IDF - 11 (+1) contatti che sono stati in IDF e che hanno terminato la quarantena senza positivazione. 

__________________________________________________________________________________________________________________

Ritengo doveroso informarvi che la gestione di queste situazioni è seguita direttamente da ATS che adotta i necessari protocolli. Cercherò di aggiornarvi periodicamente sulla situazione della nostra città. 

Vi ricordo, inoltre, che sono attivi numeri di assistenza in caso di bisogno:

contattare il 112 solo in caso di emergenza

per informazioni è attivo il numero del Ministero della Salute 1500

in caso di sintomi sospetti, è possibile fare riferimento al numero verde di Regione
Lombardia 800.89.45.45

Inoltre, l'Istituto superiore di sanità (Iss) sottolinea che le misure di distanziamento sociale in atto, "hanno lo scopo di evitare una grande ondata epidemica, con un picco di casi concentrata in un breve periodo di tempo iniziale che è lo scenario peggiore durante un'epidemia per la sua difficoltà di gestione".

Come Amministrazione Comunale abbiamo attivato un canale di comunicazione verso la cittadinanza per eventuali emergenze e solamente per attività di politiche sociali come il sostegno a persone sole:

emergenza@comune.parabiago.mi.it (si raccomanda di contattare solo per reali necessità di bisogno)

0331.552190 Casa di Riposo

Infine, vi invito a seguire i canali istituzionali delle pagine facebook Parabiago Città e Raffaele Cucchi Sindaco per gli aggiornamenti in tempo reale.
                                                                                                                                           Il Sindaco

                                                                                                                                   arch. Raffaele Cucchi

 

 

 

 

 


Condividi

Notizie e Comunicati correlati

30-03-2020
SCARICA QUI IL MODULO PER L'AUTOCERTIFICAZIONE (AGGIORNATO AL 26 MARZO 2020) QUI IL D.P.C.M. DEL 11 MARZO 2020! Cari Concittadini, la ....

Eventi correlati