Home Page » Menu Canali » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

buoni spesa
Buoni spesa: come richiederli e accedere alla piattaforma
22-12-2020

Il Comune di Parabiago ha deliberato, con atto di indirizzo di Giunta Comunale, l’utilizzo delle risorse di cui al Fondo di Solidarietà Alimentare per l’assegnazione dei buoni spesa a favore di persone o famiglie in condizione di disagio economico direttamente correlato agli effetti derivanti dalla sospensione, cessazione e/o restrizione delle attività produttive industriali e commerciali a causa della Pandemia da Covid-19.

  • COME FARE RICHIESTA?

Per accedere alla concessione dei buoni spesa, i cittadini residenti nel Comune di Parabiago, dovranno presentare apposita istanza ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO L’APPOSITA PIATTAFORMA ONLINE DISPONIBILE CLICCANDO QUI (https://parabiago.bonuspesa.it)

!ATTENZIONE!
Non saranno prese in considerazione le domande inviate mediante e-mail, fax, pec o in forma cartacea, ma saranno valutate solo ed esclusivamente le istanze pervenute mediante piattaforma online.

  • QUANDO FARE RICHIESTA?

Le domande potranno essere presentate DA MARTEDÌ 22.12.2020 e dovranno pervenire ENTRO E NON OLTRE MARTEDÌ 05.01.2021.

  • CHI PUO’ FARE RICHIESTA?

Possono presentare domanda di contributo per l’accesso al sostegno alimentare previsto dal D.L. n. 154 del 23.11.2020 art. 2, i cittadini italiani e stranieri con regolare permesso di soggiorno, residenti nel Comune di Parabiago che:

  1. si trovano in stato di bisogno a seguito dello stato di emergenza sanitaria Covid-19, in quanto uno o più componenti del nucleo familiare ha subito, dal mese di ottobre 2020, una totale o parziale riduzione delle entrate economiche a seguito di grave ridimensionamento dell’attività lavorativa, sospensione o cessazione di attività lavorativa autonoma, mancato rinnovo del contratto di lavoro;
  2. si trovano in stato di bisogno non direttamente legato agli effetti dell’emergenza sanitaria Covid-19.

CRITERI DI VALUTAZIONE:

1. L’Ufficio Servizi Sociali nella valutazione/assegnazione dei Buoni Spesa, darà priorità ai cittadini indicati nel PUNTO 1, come previsto dall’Ordinanza della Protezione Civile  n. 658 del 29.03.2020 e a quelli non destinatari di forme sostegno pubblico quali, a titolo esemplificativo, Reddito di Cittadinanza, Pensione di Cittadinanza, Indennità di Disoccupazione o Naspi, Cassa Integrazione Guadagni, Assegno di Nucleo tre figli minori, etc.
Gli stessi potranno eventualmente beneficiare della misura, ma senza priorità e su fondi residui.

2. Sarà considerato come altro elemento di priorità aggiuntiva, il valore complessivo della liquidità disponibile sui conti correnti del nucleo famigliare, se inferiore ad € 5.000 per una persona, rivalutato in base alla scala di Equivalenza ISE.

  • COSA FARE NELLA PRATICA...

Se si è in possesso dei requisiti sopra descritti è possibile presentare la domanda.

La domanda può essere presentata

UNA SOLA VOLTA e DA UN SOLO COMPONENTE DEL NUCLEO FAMILIARE ESCLUSIVAMENTE ONLINE ATTRAVERSO LA SEZIONE

>> Sei un CITTADINO? Aderisci

A questo punto si aprirà una schermata che chiederà al cittadino di compilare i campi indicati, nonché di salvare e compilare DIGITALMENTE il modulo di AUTOCERTIFICAZIONE presente.

NOTA IMPORTANTE: la compilazione della domanda di autocertificazione, dovrà essere effettuata DIGITALMENTE DAL CITTADINO (non a mano) quindi: mediante computer (fisso o portatile) oppure direttamente attraverso il proprio smartphone.
Per farlo occorrerà salvarla sul proprio dispositivo prima di procedere con la compilazione.
Eseguito questo passaggio, si potrà compilare inserendo TUTTI i dati richiesti, si dovrà salvare e per trasmetterla all’ente andrà ri-allegata ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA (no mail/no cartacea/no fax) mediante la medesima sezione del portale utilizzato per l’iscrizione, unitamente alla copia del Documento di Riconoscimento del richiedente e/o del permesso di soggiorno in corso di validità.

I DOCUMENTI SOPRA CITATI SONO OBBLIGATORI DA CARICARE, PENA L’ESCLUSIONE DELLA DOMANDA NON verranno considerate le domande incomplete, inviate al di fuori della piattaforma o fuori dai limiti di tempo indicati.

  • COSA ACCADE DOPO CHE IL CITTADINO HA PRESENTATO LA DOMANDA?
  1. Il Servizio Sociale verifica la veridicità delle dichiarazioni rese in sede di istanza provvedendo, in caso di false dichiarazioni, al recupero delle somme erogate e alla denuncia all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 76 del DPR 445/2000.
  2. Si procederà anche ad un controllo anagrafico su tutte le istanze presentate e ad un controllo a campione pari al 10% di tutte le istanze presentate al fine di verificare la veridicità situazione economico – finanziaria dichiarata.
  3. L’accesso al beneficio sarà comunicato dall’Ufficio Servizi Sociali mediante SMS sul telefono cellulare indicato dal richiedente, con indicazione dell'importo riconosciuto e con la riconferma dell’esercente scelto sulla base dei fondi disponibili al momento della richiesta, nonché sulle istruzioni per il ritiro dei Buoni Spesa assegnati
  4. I buoni spesa assegnati potranno utilizzarsi presso qualsiasi punto vendita del supermercato prescelto, seguiranno il regolamento interno imposto da ogni esercente stesso e saranno spendibili per l’acquisto di beni alimentari e di prima necessità, nonché per articoli per l’igiene e la cura della persona e della casa.
  5. I buoni spesa dovranno essere ritirati dal cittadino che presenta la domanda solo dopo apposito avviso da parte dell’Ente e dovranno essere utilizzati solo ed esclusivamente dal beneficiario senza possibilità di cessione a terzi.

Gli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa per il Comune di Parabiago sono:

CARREFOUR / COOP / EUROSPIN

  • CARREFOUR: il ritiro dei buoni avverrà dopo l'eventuale ricezione del SMS di conferma del beneficio presso il punto vendita di Corso Sempione, 80.
    I buoni saranno spendibili in TUTTI i punti vendita Carrefour

     
  • COOP: il ritiro dei buoni avverrà dopo l'eventuale ricezione del SMS di conferma del beneficio presso il punto vendita di Via B. Cavalieri, 11.
    I buoni saranno spendibili in TUTTI i punti vendita Coop Lombardia

     
  • EUROSPIN: il ritiro dei buoni avverrà dopo l'eventuale ricezione del SMS di conferma del beneficio presso gli uffici dei Servizi Sociali del Comune di Parabiago PREVIO APPUNTAMENTO. I beneficiari verranno contattati dall’Ente mediante mail/sms per stabilire il giorno e l’ora del ritiro.
    I buoni saranno spendibili in TUTTI i punti vendita Eurospin.

!ATTENZIONE!
Le comunicazioni relative allo stato di lavorazione della domanda (ricezione e concessione del buono) saranno garantite dal servizio sociale via  e-mail e sms.

Si prega pertanto la cittadinanza di non contattare il servizio telefonicamente per avere notizie sull’istanza.
 

  • ENTITA’ DEL BUONO SPESA

Il Buono Spesa è erogato UNA TANTUM, è commisurato al numero dei componenti del nucleo familiare e sarà determinato nella misura di € 200,00 per ogni componente singolo fino ad un massimo di € 500,00 complessivi, come da tabella qui riportata:

IMPORTO CONCESSO

N. COMPONENTI

NUCLEO FAMILAIRE

€ 200,00

1

€ 300,00

2

€ 400,00

3

€ 500,00

4 o più componenti

  • PER INFORMAZIONI E SUPPORTO

Per ogni ulteriore informazione, gli interessati, durante il periodo di vigenza dell’Avviso, potranno contattare ESCLUSIVAMENTE mediante telefono/mail gli Uffici comunali ai seguenti recapiti:

Ufficio Servizi Sociali
Tel. 0331/406029
E-Mail:
buonispesa@comune.parabiago.mi.it

Orari Di Operatività dell’ufficio:
LUN: dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:30
MARTEDI - GIOVEDI: dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:30
MERCOLEDI - VENERDI: dalle 9:00 alle 14:00

NOTA: nelle giornate del 24/12 e del 31/12 gli uffici saranno operativi solo al mattino dalle 9:00 alle 12:30

 


Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Eventi correlati